Home Page by K2 Home Page by JSN PageBuilder
Items filtered by date: Settembre 2016

Come integrare le fonti rinnovabili pulite nelle reti elettriche è ormai una questione centrale affrontata nei rapporti internazionali.

Il nuovo studio del World Energy Council (WEC), link sotto, pone una serie di raccomandazioni e misure per incorporare le fonti pulite intermittenti (VRES, variable renewable enrgy sources) nei sistemi elettrici di diversi paesi.


Alla luce della crescente importanza, a livello mondiale, delle fonti rinnovabili ed in particolare di quelle intermittenti, i policymakers e l’industria dovrebbero assicurarne lo sviluppo e la loro integrazione nei sistemi elettrici.

Le fonti rinnovabili offrono numerosi vantaggi, ad esempio la mitigazione delle emissioni di CO2, la riduzione del fabbisogno da fonti fossili di importazione e la creazione di nuovi posti di lavoro, solo per citarne alcuni. Allo stesso tempo, la recente espansione delle fonti rinnovabili intermittenti (eolico e fotovoltaico) pone alcuni problemi, tecnici ed economici, che richiedono soluzioni a breve e lungo termine.

Il rapporto identifica queste criticità ed offre possibili soluzioni, sulla base delle "lessons learnt" attraverso l'analisi dei casi di studio prodotti da 32 paesi che, coprono cinque continenti e dell'esperienza portata da operatori di settore, provenienti da tutto il mondo.

La condivisione delle informazioni e delle esperienze tra diversi paesi, sui diversi modi di gestire alcuni degli impatti delle fonti di energia rinnovabile intermittenti contribuirà a garantire una transizione graduale verso una low carbon economy.

Visualizza nel tuo browser (http://us7.campaign-archive2.com/?u=e4f3a5b3dee384619b8559fd8&id=d3c3a477f4&e=5c0e8f91fa) .
World Energy Perspectives 2016 | Variable Renewables Integration in Electricity Systems: How to get it right

Published in Energie alternative

L'avvento dello Smart Lighting in Italia: 

Definizione, modelli di business e potenziale di mercato (nel privato e nel pubblico) per la transizione dall'illuminazione efficiente all'illuminazione smart nel nostro Paese 

Presentazione Efficient & Smart Lighting Report 2016

21 Settembre 2016 ore 9.30

Politecnico di Milano - Campus Bovisa La Masa, via La Masa 34, Edificio B12 - Aula Magna primo piano (L 1.2/L1.3) 

 

Cosa consideriamo quando si fa riferimento al mondo dello "Smart Lighting"? Quale accezione viene attribuita a tale paradigma? 

All'interno di questo report viene affrontato il tema dell'illuminazione intelligente ("Smart Lighting") come composizione di due elementi principali: da una parte gli apparecchi e le sorgenti luminose efficienti, e dall'altra, le tecnologie definite come "Smart" che abilitano il più ampio concetto di "Smart Lighting". Vengono analizzati tre macro ambiti di interesse: residenziale/domestico, industriale/terziario ed illuminazione pubblica. All'interno di ciascuno si analizzano le caratteristiche delle sorgenti che trovano impiego, nonché le principali tecnologie che, opportunamente integrate, estendono il concetto di "puro efficientamento". Viene inoltre fatto riferimento ad un ulteriore nuovo paradigma, strettamente legato al mondo del "Lighting" ed ancora in fase "embrionale", definito come "Human Centric Lighting".

Una seconda sezione analizza, per ciascun macro ambito, le possibili filiere di mercato del "Lighting" (Modelli di Business) e i principali attori che in esse sono coinvolti, caratterizzando ciascuna in termini di diffusione nel mercato. Per quanto riguarda l'ambito di illuminazione pubblica vengono valutati un totale di 25 Comuni italiani di differenti dimensioni, considerando variabili quali, la caratterizzazione della filiera di mercato, il livello di "Smartness" del progetto stesso, gli attori coinvolti, il budget stanziato per l'intervento e le forme di finanziamento in esso adottate.

La parte conclusiva dello studio affronta, infine, il tema del valore del mercato dello "Smart Lighting", considerando il mercato attuale (2015), il mercato atteso al 2020 e quello definito come "potenziale" al 2020. Vengono presentate le valutazioni realizzate per la caratterizzazione di tali mercati, alle quali sono affiancate anche considerazioni rispetto ai potenziali risparmi (in termini di TWh/anno di energia elettrica e di emissioni evitate di CO2) ottenibili dall'implementazione integrata di soluzioni per l'efficientamento (sorgenti LED) e tecnologie "Smart".

Ai presenti sarà consegnata in omaggio una copia dell' Efficient & Smart Lighting Report 2016

 

Programma della giornata:

09.30  Apre i lavori                      

           Umberto Bertelè, School of Management - Politecnico di Milano  

09.45  Presenta l'Efficient&Smart Lighting Report

           Vittorio Chiesa, Energy & Strategy Group ? Politecnico di Milano

10.45  Coffee Break

11.00  Tavole Rotonde Partner 

           ABB, CARREFOUR, EDISON, ENEL ENERGIA, ENEL GREEN POWER, ENERQOS, EON, GRUPPO INNOWATIO

12.45  Chiusura dei lavori

 

Per iscriverti al Convegno cliccaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo."> qQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">ui

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Come raggiungere l'aula

 

Partner dell'Efficient & Smart Lighting Report 2016 

 

 

Patrocinatori dell'Efficient & Smart Lighting Report 2016

 



 

 

Published in Energie alternative

Cerca nel sito

Chi è online

Abbiamo 668 visitatori e 5 utenti online

  • chantegaiser3916
  • clarencenoguera3842
  • concettahodson149
  • martacatani62510337
  • teddyfavela634680

Login

Vai all'inizio della pagina