Home Page by K2 Home Page by JSN PageBuilder

G7 Ambiente: 100 scienziati e 200 associazioni lanciano il “Decalogo per una società ecologica”

Modello energetico, produttivo e agricolo, mobilità, gestione dei rifiuti, infrastrutture e cementificazione, acqua e servizi pubblici locali, salute pubblica e modello partecipativo: sono gli ambiti in cui RE.S.eT. (la Rete Scienza e Territori per una società ecologica) declina 10 punti e 78 proposte per fare dell’Italia un Paese a zero emissioni e zero veleni. Proposte contenute nel “ Binäre Optionen mein Leben verändert Decalogo per una società ecologica“, presentato a Bologna in vista del  opzioni binarie G7 Ambiente. Il manifesto di proposte è stato redatto e promosso da una rete che conta un centinaio si rappresentanti della comunità scientifica e accademica e da circa 200 associazioni attive in tutto il Paese sul fronte della tutela ambientale. Tra i 100 scienziati firmatari, il presidente dell’Associazione Meteorologica Italiana Luca Mercalli; il gruppo di ricerca di Bologna “Energia per l’Italia” presieduto dal chimico Vincenzo Balzani; il genetista e oncologo Antonio Giordano, direttore dello Sbarro Health Research Organization di Philadelphia; lo storico dell’Ambiente e merceologo Giorgio Nebbia; i medici dell’Isde – Medici per l’Ambiente e decine di altri esponenti di spicco della comunità scientifica. Tra i promotori sociali, sono circa 200 le associazioni aderenti. 

 

LEGGI IL TESTO DEL DECOLOGO

Rate this item
(0 votes)

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

Chi è online

Abbiamo 407 visitatori e nessun utente online

Login

Vai all'inizio della pagina